Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Procure

 

Procure

La procura è un atto con il quale si dà la facoltà ad un’altra persona di agire in propria vece e rappresentanza ed a compiere gli atti necessari per raggiungere un determinato scopo (es. vendere, acquistare, amministrare, fare donazione, accettare donazione, costituire o sciogliere società, richiedere pubblicazioni di matrimonio, ecc.).

Le procure si dividono in due categorie:

Procure generali: con questi atti l'interessato affida al rappresentante la gestione di tutti i suoi affari, sia presenti sia futuri. La procura generale è rilasciata a tempo indeterminato;

Procure speciali: con questi atti l'interessato affida al rappresentante la gestione di una parte dei suoi affari. La procura speciale cessa di avere efficacia nel momento in cui l’incarico particolare per il quale è stata rilasciata si conclude.

In occasione della richiesta del servizio, si raccomanda di fornire a questo Consolato Generale una bozza (in formato WORD) preparata dal Notaio (o Avvocato) italiano incaricato di finalizzare la pratica: ciò a maggiore garanzia che la procura redatta presso il Consolato Generale risponda in dettaglio ai requisiti giuridico legali e alle aspettative dello studio notarile in Italia.


349